Il cadavere di una donna è stato trovato nel congelatore della casa dove viveva con la figlia, avvolto in un sacco della spazzatura. La scoperta è avvenuta in una elegante palazzina di Borgomanero, provincia di Novara, quando i vigili urbani sono intervenuti nell’appartamento per soccorrere la figlia della donna che si era sentita male.

Tra le prime ipotesi formulate dai carabinieri c’è quella che la donna avesse nascosto il corpo della madre per continuare a riscuotere la pensioneDa un primo esame del medico legale, l’anziana potrebbe essere morta da circa 4 anni. La figlia è ora ricoverata all’ospedale di Borgomanero. Le sue condizioni non sono gravi.