Famosa la scena di Kelly LeBrock nel film “La signora in rosso”. Chi non ricorda quelle gambe, la faccia attonita di Gene Wilder nell’ammirare lo svolazzamento dell’abito porpora , nonché la bellezza e sensualità della protagonista. 

Tempo fa un uomo si eccitava al sol pensiero di trovare la propria donna in reggicalze, sotto al cappotto o alla pelliccia. E adesso?

Credo che si sia assopito l’effetto sorpresa. Manca la fantasia anche se le case di lingerie fanno di tutto per “ornare” il corpo femminile: guepiere, stringivita, reggicalze, catsuit, culotte, perizomi, string open e C- string etc.
Spesso però all’uomo piace la donna completamente nuda. E per fortuna è tornato in auge il tacco 12. A volte bastano un paio di Décolleté e un girocollo, magari di seta, per intrigare.

Ricordiamoci che è meno sexy un perizoma che spunta da un jeans, rispetto al pizzo di una calza che si intravede dallo spacco di una gonna.

Parere personale.

Seguimi anche sul mio sito www.bettinazagnoli.com