Guardo sempre il Tg La7 di Mentana e ogni volta rimango colpito dalla veduta notturna della città che si vede sullo sfondo durante la sigla. Oggi ho finalmente deciso di approfondire la questione e ho scoperto di quale metropoli si tratta.

Non è Roma né Milano, né Venezia né Firenze e neanche Torino, Verona, Bologna, Palermo, Bari o un’altra delle splendide città della nostra amata Italia. Si tratta di una delle città più belle del mondo, certo, ma si trova in Francia, è la capitale della cultura e dell’amore: c’est Paris!

La sigla che va in onda all’inizio delle principali edizioni del Tg dura qualche secondo appena e contiene solo pochi fotogrammi, però si riconosce chiaramente place Charles De Gaulle, in cima agli Champs-Élysées, con l’imponente Arc de Triomphe voluto da Napoleone.

Nella versione estesa che va in onda con il TG La7 Cronache e Night Desk, invece, si vede ancora meglio la città dall’alto: un semplice confronto su Google Maps et voilà, le jeux sont fait!

Probabilmente nessuno se n’è mai accorto o nessuno lo ha mai reputato importante. È un dettaglio, è vero, e non compromette minimamente l’autorevolezza della testata o della redazione giornalistica; però io personalmente sarei più contento se il mio telegiornale preferito iniziasse con il Colosseo, il Duomo, il Canal Grande, Palazzo Vecchio, la Mole o l’Arena invece che con il monumento che celebra le vittorie marziali di un imperatore straniero.

Bonne année a Mentana e a tutti coloro che contribuiscono a mandare in onda il Tg La7, uno dei pochi telegiornali che (r)esiste!