“Mi sento di fare un appello a Berlusconi e a Forza Italia: non si facciano prendere la mano e scelgano la strada della deriva populista e nichilista”. Così il premier Enrico Letta nella conferenza stampa di fine anno a proposito delle riforme istituzionali e costituzionali: “Sarebbe un errore, per il Paese e per una persona, Berlusconi, che più volte è stato presidente del Consiglio e ha rappresentato l’Italia, ha una storia politica dietro le spalle che va valutata nel suo complesso e non può terminare con una deriva populista e nichilista”  di Manolo Lanaro