Circolazione ferroviaria sospesa dalle 5 tra Bologna Centrale e Bologna San Ruffillo, sulla linea convenzionale Bologna-Firenze, per il danneggiamento doloso di un pozzetto che contiene i cavi di alimentazione del sistema di comando e controllo che regola la circolazione su quel tratto di linea. Data l’entità del danno, spiega Rfi, si prevede per la serata il ripristino delle normali condizioni di circolazione.

Per i treni ad Alta velocità da e per Venezia si prevede un allungamento dei tempi di circa 20 minuti. I regionali da e per Prato-Firenze utilizzano il piazzale Arcoveggio della stazione di Bologna Centrale. Regolare infine la circolazione dei treni Alta Velocità sulla Bologna-Firenze.