La presidente della Camera, nel tradizionale scambio di auguri con la stampa parlamentare, torna sulle polemiche circa l‘aereo utilizzato per partecipare alle esequie del leader sudafricano: “Non c’è stato un euro di spesa in più per le casse della Camera, la delegazione di Montecitorio era ospite del volo di Stato che portava la delegazione italiana che aveva come capo delegazione il presidente del Consiglio”. Laura Boldrini continua: ”Il senso della domanda è ‘non se ne poteva stare a casa?’ La mia risposta è no. Sono andata lì a rappresentare la Camera che ha avuto l’onore di ospitare due volte Mandela”  di Manolo Lanaro