Momenti imbarazzanti durante l’ultima puntata de “L’eredità”, il quiz a premi condotto da Carlo Conti su Rai Uno. I primi a segnalarli sono stati i blog The Passenger e Sardegnablogger. Alla domanda sull’anno in cui Adolf Hitler diventa cancelliere in Germania, dinanzi alle opzioni date (1933, 1948, 1964, 1979), la prima concorrente sceglie il 1948, un altro risponde che si tratta del 1964. Il terzo afferma che l’anno è il 1979. Carlo Conti, sconcertato, scrolla le spalle e prosegue la trasmissione. Ma non è finita: qualche minuto dopo viene chiesto in quale anno Benito Mussolini riceve a Palazzo Venezia il poeta americano Ezra Pound. Una concorrente sceglie, tra le opzioni, l’anno 1964. “Io farei un ripassino di storia – osserva ironicamente Conti – ma leggero, eh” di Gisella Ruccia