La turbononna anticasta torna a manifestarsi davanti ai palazzi romani. E questa volta nel mirino finisce il deputato dell’M5S Andrea Cecconi
di Giulia Innocenzi