Un albero di Natale decorato con veri Sex Toys è stato inaugurato in Corso Como, in pieno centro a Milano. L’installazione osé ha già iniziato a far discutere. Non appena terminato il lavoro, sul posto sono arrivati i controlli: “Qualcuno si è lamentato – ha spiegato l’ideatrice dell’iniziativa Norma Rossetti – così sono venuti a controllare, chiedendoci di mostrare i permessi”. I permessi ci sono, li ha rilasciati il comune di Milano dietro regolare richiesta. L’albero di Natale dovrebbe rimanere per trenta giorni: “Non sono per nulla volgari – ha detto ancora Norma Rossetti – sono oggetti di design”. I passanti hanno accolto l’iniziativa forse con un po’ di imbarazzo ma anche con ironia  di Alessandro Madron