Al renziano Dario Nardella non è piaciuta la lettera di Beppe Grillo nella quale il comico invita gli agenti di polizia a unirsi ai manifestanti smettendo di difendere i politici e, dagli studi de l’aria che tira lancia la sua invettiva: “Usa la storia delle persone, nel 2011 definiva eroi i NoTav che picchiavano i poliziotti, e ora scrive una lettera agli agenti dicendo che sono loro gli eroi