Il candidato alle primarie per la segreteria Pd, Pippo Civati, nel suo viaggio verso Roma ha fatto tappa anche a Firenze dove è andato in visita in un seggio cittadino. Ma nella città del sindaco Matteo Renzi, il candidato dato per grande favorito, ha trovato un’accoglienza decisamente colorita. Un anziano oppositore lo ha attaccato quando ha mostrato la pettorina “voto Civati” ad un gruppo di giovani sostenitori. Ne è nato un siparietto che più di molte altre cose racconta delle reali spaccature che ci sono tra le varie anime del partito  di Alessandro Madron