Cigl, Cisl e Uil hanno indetto per venerdì 15 novembre uno sciopero dei trasporti a Milano che interesserà i mezzi pubblici e i treni. L’agitazione sulle linee Atm è prevista dalle 18 alle 22 e potrebbe provocare disagi a chi viaggia su metro, bus e tram Atm.

Per Trenord, invece, lo sciopero è in programma dalle 10 alle 14. Il servizio può quindi subire ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni con possibili ripercussioni sia prima che dopo la fascia oraria dello sciopero.

Aggiornamento: dopo un incontro tra il prefetto di Milano Paolo Tronca e i rappresentanti sindacali, lo sciopero è stato revocato. Tronca ha fatto presente la situazione di possibile disagio per la città che si sarebbe venuta a creare in vista dell’incontro di calcio che si giocherà allo Stadio Meazza tra Italia e Germania.