Dall’11 novembre scatterà lo stop alle iscrizioni al Partito Democratico, dopo lo scandalo delle tessere gonfiate in tutta Italia. La base del partito parla di “scorie da eliminare“, mentre il segretario del Pd Guglielmo Epifani che nei giorni precedenti aveva minimizzato l’accaduto (“Sono casi che si contano sulle dita di due mani“), questa volta dà un consiglio al partito. Lo fa dal palco di Milano, dove Gianni Cuperlo ha scelto il teatro dell’Elfo per incontrare i suoi sostenitori: “Sia per un congresso del circolo che per quella della bocciofila, la platea degli iscritti al congresso deve essere definita”  di Francesca Martelli