Chi sulle tracce di Trilly, la mamma di Dudù. Il settimanale di proprietà della famiglia Berlusconi, diretto da Alfonso Signorini, dedica un servizio alle “origini” del barboncino del Cavaliere e della fidanzata Francesca Pascale. La mamma del cane, scrive il giornale, è una barboncina bianca di otto anni. Dall’accoppiamento con Rudy, un altro barboncino di cinque anni dal “fisico prestante, emigrato in Germania con Calogero, figlio di Lodovico Valenza“. Che è l’attuale padrone di Trilly. “Durante una visita – prosegue il servizio – Rudy e Trilly si sono accoppiati all’insaputa del padrone” e “da questo amore ‘clandestino’ sono nati tre cuccioli (tra cui Dudù)”. 

Trilly vive in provincia di Pavia, in una cascina con i suoi padroni, Lodovico, carabiniere in pensione, e sua moglie Adele. “La mia famiglia e io siamo stati felicissimi quando abbiamo scoperto dove era finito il cucciolo di Trilly. Amiamo gli animali da sempre e siamo fieri che Francesca Pascale, che potrebbe acquistare un cane di razza, abbia scelto un cucciolo senza pedigree”, ha detto Ludovico in una intervista al settimale. Dudù è il terzo di una cucciolata che Trilly ha dato alla luce poco meno di un anno fa. È arrivato a palazzo Grazioli portato in dono dall’onorevole Michela Vittoria Brambilla, amica da anni dei suoi proprietari.