“La corte d’Appello di Milano ha appena detto che l’incandidabilità è una sanzione amministrativa”. Il senatore Pdl, Francesco Nitto Pama arriva in sala stampa a Palazzo Madama, durante i lavori della Giunta del regolamento che deve decidere tra voto palese e voto segreto per la decadenza in Senato di Silvio Berlusconi e chiede lo stop dei lavori. Ma la Giunta ha proseguito la seduta e dopo due ore è stata aggiornata alle ore 20,30, dopo i lavori dell’Aula del Senato. “Da parte del Pdl si annunciano interventi fiume”, comunica in sala stampa la senatrice Loredana De Petris (Misto – Sel). “Dal Pdl solo tentativi dilatatori – accusa con il senatore Russo (Pd) – faremo seduta notturna, dobbiamo prendere una decisione che comunque arriverà entro il fine settimana, noi siamo per il voto palese”  di Manolo Lanaro