È arrivato un nuovo universo: in meno di una generazione sta morendo l’uomo tipografo e i suoi mestieri più evidenti: giornalista, scrittore, editore…

Al loro posto: informatici, ma non solo. Quello che Internet offre va oltre la tecnologia e, appunto sa essere galassia. Capace di infiltrarsi in ogni sistema produttivo, ha saputo rivoluzionare le modalità di movimento, induzione e controllo dell’uomo contemporaneo.

Galassia google vuol dire database dei pensieri dell’uomo collettivo. Motore di lusinga e ricerca dei propri bisogni.

Il sottosuolo di ogni suo schermo è abitatissimo e omologante, è l’era degli oligopoli mondiali.

Di Alessandro Berni