In attesa dell’incontro a Roma con il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi per discutere dell’emergenza abitativa, i militanti del centro sociale il Cantiere e dei comitati per la casa di Milano hanno occupato il primo piano dello stabile comunale di via Pirelli 39, insieme ad alcune famiglie sfrattate, dove ci sono gli sportelli per le richieste di case popolari. A discutere con i ragazzi, sono arrivato l’assessore alle Politiche Sociali, Pierfrancesco Majorino, e quello alla Sicurezza Marco Granelli, che ha promesso ai manifestanti un “comunicato del comune di Milano in cui, unitamente ad Anci, solleciterà il parlamento alla proroga sulla moratoria sugli sfratti”  di Francesca Martelli