Anche una troupe del Tg3 della Rai è stata vittima delle aggressioni e degli scontri avvenuti ieri sera in occasione dei funerali mancati dell’ex capitano nazista Erich Priebke, ad Albano Laziale (Roma). Come testimoniano le immagini immortalate da Radio Radicale e dal Tg3 Linea Notte, un gruppo di abitanti di Albano ha preso di mira l’inviata Maria Grazia Fiorani e alcuni operatori della Rai, prendendo a calci le loro telecamere e insultandoli