“Nella riunione dei capogruppo non s’è ne parlato, non c’è nel calendario dei lavori del Senato, da qui a fine mese”. Il senatore Pdl, Maurizio Gasparri, prima della Giunta in Senato per il regolamento sul voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi dà la notizia in sala stampa. Poi la la riunione della Giunta per il regolamento del Senato decide che tornerà a riunirsi il prossimo 29 ottobre. Due saranno i relatori, Franco Russo (Pd) e Anna Maria Bernini (Pdl) i quali dovranno fare il punto sulle varie posizioni. E poi, spiega il capogruppo del Pd Luigi Zanda, “Si dovrà prendere una decisione”. Il Pdl con il senatore Nitto Palma esprime la sua contrarietà al voto palese “Sarebbe una norma contra personam”. Il M5S polemizza con la decisione presa dal presidente Grasso di aggiornare la Giunta per il regolamento al prossimo 29 ottobre “Avremmo voluto una data più ravvicinata” afferma il senatore 5 Stelle Maurizio Buccarella. Comunque è evidente che prima si dovrà decidere la modalità di voto e solo successivamente si calendarizzerà in Aula al Senato la data per il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore  di Manolo Lanaro