“E’ una bellissima festa. Questo Paese, quando è il momento di mobilitarsi per grandi battaglie, lo fa e tutti ne devono tenere conto. Anche chi cerca di stravolgere la Costituzione nelle segrete stanze. Va fatto alla luce del sole, consultando il popolo sovrano“. Così il direttore de il Fatto Quotidiano, Antonio Padellaro intervenendo alla manifestazione per ribadire l’applicazione dei principi stabiliti dalla nostra Costituzione, da troppo tempo disattesi, e contro la riforma dell’articolo 138. Padellaro e Marco Travaglio hanno presentano le 440mila firme raccolte tra i lettori  di Tommaso Rodano