E’ partito da piazza della Repubblica a Roma il corteo per la difesa della Costituzione. Ad aprire la manifestazione lo striscione “La via maestra” e un camion con affissi gli articoli della Carta. Alla testa del corteo, oltre ai promotori – tra cui il segretario della Fiom Cgil, Maurizio Landini, e Stefano Rodotà – c’è anche Sergio Cofferati, eurodeputato del Pd che ai microfoni de ilfattoquotidiano.it dice: “Tante persone e tanta gente, cittadini comuni. E’ molto bello. Le riforme sono necessarie, il problema è come le fai. I percorsi per riformare la Costituzione sono previsti dalla Carta, vanno rispettati, non riformati”  di Tommaso Rodano