Centinaia di studenti hanno partecipato questa mattina alla grande manifestazione a Milano indetta per chiedere maggiori risorse per la scuola pubblica e l’edilizia scolastica. Gli studenti delle scuole milanesi avrebbero voluto raggiungere Palazzo Isimbardi, per protestare sotto la sede della Provincia, ma sono stati bloccati dal fitto cordone di forze dell’ordine in assetto antisommossa. Dal corteo, che chiedeva a gran voce di passare, sono state lanciate alcune pietre e qualche petardo verso la polizia e, quando gli studenti hanno tentato di sfondare, gli agenti hanno reagito utilizzando gli sfollagente. Dopo qualche minuto di tensione i ragazzi si sono diretti verso la sede della Regione, fermandosi in via Melchiorre Gioia, dove hanno eretto una simbolica rete e tenuto un’assemblea, senza ulteriori tensioni  di Alessandro Madron