A 24 ore dall’arrivo del presidente della Commissione Ue, Manuel Barroso, le condizioni del centro di accoglienza di Lampedusa sono ancora drammatiche. Cono Galipò, amministratore delegato della Lampedusa Accoglienza, la cooperativa che gestisce la struttura, si difende attaccando la stampa: “Voi giornalisti vivete di deformazioni mentali”. Ma intanto la sua ditta percepisce quasi 30 mila euro al giorno  di Lucio Musolino