“Siamo pronti a mobilitarci se non ci sarà un intervento del governo sulla riduzione delle tasse sul lavoro“. Così il leader della Cgil, Susanna Camusso, entrando a Palazzo Chigi per l’incontro tra il premier Letta e le parti sociali che dovranno confrontarsi sulla Legge di Stabilità. “L’abbiamo detto in tutti i modi – spiega Camusso – che per noi la priorità è la riduzione significativa del carico fiscale su lavoratori e pensionati”  di Manolo Lanaro