Sale a tre il numero dei bambini ricoverati in gravi condizioni dopo l’incidente di sabato sera a Cuggiono, nel Milanese, dove durante una festa di compleanno dieci ragazzini sono caduti dalla benna di un escavatore, guidato dal padre del festeggiato. Oltre ai due 12enni ricoverati in prognosi riservata subito dopo l’incidente (uno rischia di perdere una gamba rimasta schiacciata dal mezzo, l’altro è stato colpito alla testa dalla benna), rischia la vita anche un’altra ragazza di 12 anni, trasportata all’ospedale Fatebenefratelli a Milano.

Il giro sulla benna è stato fatto per festeggiare il compleanno del figlio del proprietario della cava, Maurizio Valentini, di 39 anni, rimasto illeso. Nei confronti del genitore si sta valutando il reato di lesioni colpose. Sul posto sono giunte sette ambulanze e tre auto mediche. Tutti i bambini sono stati medicati nella cava, dove è avvenuto l’incidente, dal personale sanitario e poi trasportati in ospedale.