“Io non temo niente, la Giunta lavorerà nella serenità dei sui compiti e nella pienezza delle sue prerogative”. Il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, a Napoli per partecipare a una manifestazione organizzata dal partito provinciale, non si dice preoccupato per l’ostruzionismo del Pdl sui lavori della Giunta che sta decidendo sulla decadenza di Silvio Berlusconi da senatore. “I tempi saranno quelli necessari, i percorsi sono stati decisi, le scelte politiche per quel che riguarda i democratici altrettanto chiare, le procedure e i tempi tocca prima alla Giunta e poi all’Aula valutarli”. Epifani, poi, si sofferma anche della tragedia di ieri a Lampedusa e sulla legge Bossi-Fini: “La Bossi-Fini va cambiata perché era fondata sulla paura, noi invece dobbiamo affrontare questi temi dal punto di vista del rispetto delle persone, non per buonismo, ma non si possono fare solo respingimenti”  di Andrea Postiglione