Il leader di Scelta Civica, Mario Monti, prima d’iniziare una conferenza stampa a Roma sulla legge elettorale, chiede di osservare un minuto di silenzio in ricordo delle vittime della strage avvenuta oggi nelle acque di Lampedusa. Ma terminata la conferenza alla domanda de ilfattoquotidiano.it se ritiene necessario rivedere la legge Bossi-Fini che ha introdotto il reato di clandestinità in Italia, si trincera dietro un imbarazzante silenzio. Per il deputato 5 Stelle Massimo Artini: “Tragedia dovuta alla mancanza in Europa di un impegno a cambiare il trattato di asilo politico, e aver introdotto strumenti come il reato di immigrazione clandestina non sono serviti a niente. A prescindere Al di là dei nomi – dichiara – C.i.e., C.a.r.a. o C.s.p.a. è proprio una mancanza di organizzazione, al momento non sappiamo quando c’è un grande afflusso di immigrati, quante strutture sono pronte ad accoglierli”. Il capogruppo a Montecitorio Pd Speranza: “Non è un problema solo nazionale, tutta Europa deve capire che siamo davanti a un dramma straordinario”  di Manolo Lanaro