“Io rimango nel Pdl dove mi hanno messo gli elettori”. Il senatore Pdl Carlo Giovanardi ribadisce fuori da Palazzo Madama la sua volontà di non aderire alla nuova Forza Italia commentando con soddisfazione la fiducia di B. al governo Letta. “Non sono un rivoluzionario, ma resto coerente sulle mie posizioni”. “Traditore? Mai avuto tanti consensi nel mio elettorato”. “Non siamo dei traditori – fa eco Roberto Formigoni (Pdl) – chi lo ha detto in Aula se lo dovrà rimangiare visto che poi si sono allineati tutti sulle nostre posizioni”  di Annalisa Ausilio