“E’ il primo giorno di campagna elettorale?”. E Beppe Grillo, intercettato dal cronista de ilfattoquotidiano.it davanti all’albergo romano prima dell’intervento di fronte alla sede Rai, non risponde. Poi attacca Viale Mazzini: “La Rai ha 11mila dipendenti, 1.300 giornalisti e perde 250 milioni di euro l’anno. Fanno servizi, come quello di Fabio Fazio che ha intervistato il premier Enrico Letta a ‘Che tempo che fa‘, in cui il conduttore è uno zerbino. Nuova domanda: “Alle prossime consultazioni farete una proposta per un governo di cambiamento?”. Di nuovo silenzio. Infine, interrogato sul Porcellum, il leader del Movimento 5 Stelle dice: “Non sei un giornalista. Sei troppo giovane. Fatti una ragazza”  di Tommaso Rodano