Il millenovecento, secolo capace di sancire l’era atomica e il tripudio di quella informatica, è stato anche primo testimone dell’ingresso della donna nella Storia.

Dove è iniziata, l’emancipazione femminile, in mezzo al guado dell’attuale evoluzione politica e tecnica, si sta impegnando a conquistare una  parità dei sessi oltre che nei diritti anche nei desideri.

Con lo sbocciare del nuovo millennio, la donna oggetto, dalla solitudine del suo Eden ha ottenuto dal Dio dei mass-media un degno compare, il petto nudo maschile.

Più mele per tutti, promette il Gabibbo. Intanto che saluta alla prossima puntata, l’Italia spettatrice. 

di Alessandro Berni

Vienici a trovare anche su: http://www.incentoparole.it/