Rilevato il quarto caso importato di Dengue a Bologna: lo rende noto l’ufficio stampa del Comune. Ad essere colpita una persona residente a Bologna che si era recata in Sud Est asiatico, dove ha contratto la malattia, trasmessa da una puntura di zanzara infetta. Viene sottolineato che il contagio è avvenuto all’estero, in una zona dove la probabilità di contrarre la Dengue risulta essere molto elevata. Tutti i casi di contagio riscontrati a Bologna sono importati, e non sono, quindi, il segnale della presenza di un elevato numero di zanzare in città.

Sono in corso le misure di disinfestazione, come da protocollo regionale; gli interventi in emergenza, che in questi giorni il Comune svolge, intendono – viene spiegato – abbassare la probabilità di contagio al minimo. Per questo nuovo caso le zone oggetto di intervento sono: via Zannoni, via Zoccoli, via De Rosa, via Dalmonte, via Ruscello, via Saragozza (per alcuni numeri civici).