Nel 2011 quando è cominciata la cura Monti, il debito pubblico era il 120,8% del Pil e c’erano due milioni e 108mila disoccupati. Alla fine di quest’anno il debito pubblico è schizzato al 131,4% del Pil e i disoccupati sono 3 milioni e passa. Basterebbero già questi due numeri per certificare che le politiche di austerity che sono state imposte all’Italia dall’Europa sono fallite. A raccontarlo in diretta streaming al FattoTv alle ore 14.30 è Riccardo Iacona che nella nuova puntata di Presadiretta (in onda questa sera alle ore 21.05 su Rai3) accenderà le sue telecamere in uno straordinario viaggio che dalla Sicilia, passando per il Nordest ci porterà in Portogallo e Francia. In un racconto di Riccardo Iacona e Lisa Iotti, per la prima volta e senza censure e tabù, gli imprenditori e gli economisti metteranno in discussione la moneta unica, l’Euro, così come e’ stata concepita e lanceranno l’allarme sul futuro di questa Europa. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv #Bastausterity #Iacona

GUARDA LA DIRETTA