“Basta con le correnti all’interno del Partito Democratico. Ai renziani dico ‘guarite”: il sindaco di Firenze chiude la festa del partito al Carroponte di Sesto San Giovanni adottando lo schema ricorrente adottato dagli esponenti del Pd, che negano l’esistenza di correnti interne. E’ un Matteo Renzi estremamente ottimista, quello che arriva sotto la pioggia di Milano e assicura: “Alle prossime elezioni, asfaltiamo il Pdl”. Sulle prossime mosse del centrodestra, non ha dubbi: “Berlusconi non farà cadere il governo perché al centrodestra conviene restare dove sta e ha paura delle elezioni” di Francesca Martelli