Una folla mai vista per nessun altro ospite della Festa democratica di Torino ha ascoltato per oltre un’ora Matteo Renzi (sindaco di Firenze – Pd). Il sindaco è stato intervistato da Sarah Varetto, direttrice di Sky Tg24, ma tanti sono stati gli interventi del pubblico. Renzi parla tanto e di tutto, prende tanti applausi, anche del sindaco Fassino e dell’ex ministro Profumo seduti in platea, e si dice tranquillo sulle sorti del governo: “Pdl e M5s non vogliono una crisi”. Poi continua: “Dobbiamo andare a prenderci i voti dei delusi del Pdl e del M5s, ma soprattutto dei delusi del Pd. Sono stanco di un Pd che vince solo le primarie, io voglio vincere le elezioni vere e governare il Paese”. Sulle date del congresso non si sbottona: “Epifani dice la settimana prossima”, e poi lancia una stoccato contro la passata segreteria: “Se alle scorse primarie avessero fatto votare, invece che cacciare dai seggi, Bersani avrebbe lo stesso vinto le primarie e poi avremmo vinto le elezioni”  di Cosimo Caridi