Arriva alla dodicesima stagione di ‘Ballarò’ su Rai3. Questa sera si parte alle 21,00 con la prima delle nuove 42 puntate, si parlerà di Imu e decadenza di Berlusconi. Sulla concorrenza che aumenta, il conduttore Giovanni Floris spiega in conferenza stampa a Roma: “Ci sono tantissime trasmissioni e questo è un bene. Io mi sono accorto che quando c’è una trasmissione in più, gli ascolti aumentano”. Sulle critiche del M5S ad alcuni servizi del programma dello scorso anno, Floris replica: “Ai politici non convince mai quello che fanno i giornalisti. Noi assicuriamo a tutti la massima correttezza”. Anche Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera, accusa Ballarò di mancato pluralismo, dopo l’archiviazione dell’Agcom, l’ex ministro ha presentato ricorso al Tar: “Suo diritto farlo, l’autorità ha spiegato che siamo una trasmissione corretta, ora aspettiamo una nuova risposta dal Tar”  di Nello Trocchia