Più di Beppe Grillo, più di Pippo Baudo, più dell’attore Enrico Brignano e perfino della cantante Gianna Nannini. Il sindaco di Firenze Matteo Renzi fa il record di consensi tra i camperisti di tutta Italia, che dopo il suo tour per le primarie, tra tanti personaggi famosi, compreso il leader del Movimento cinque stelle che del camper ha fatto il suo simbolo, lo hanno scelto come testimonial delle vacanze “en plein air” e della valorizzazione del camper style.

L’ex rottamatore del Pd che per mesi è stato l’incubo di Pier Luigi Bersani girando l’Italia a bordo del suo camper, era uscito sconfitto dalle primarie del partito, ma con il suo tour a quattro ruote ha fatto breccia nel cuore degli appassionati di caravan e turismo itinerante. Superando nella classifica altri vip che hanno scelto il mezzo per muoversi tra tour elettorali e tournée, come per l’appunto Beppe Grillo.

A votare Renzi sono state migliaia di persone, invitate dall’associazione ‘Produttori di caravan e camper‘ (Apc) a scegliere il personaggio che a livello nazionale si è distinto per un uso innovativo del camper. Il sindaco del Pd con il 32 per cento dei voti è stato il più votato, piazzandosi al primo posto. In classifica dietro Renzi ci sono Brignano, Beppe Grillo e la Nannini.

Una nota dell’associazione ha chiarito che i votanti hanno dato la maggior parte delle preferenze al sindaco di Firenze perché hanno apprezzato la scelta di utilizzare due camper per le primarie, girando l’Italia in libertà e facilità senza rinunciare al comfort. Significativo poi il fatto che alla fine del tour i camper siano stati venduti e il ricavato della vendita sia stato devoluto alla Fondazione Tommasino Bacciotti che collabora con il reparto neurologico dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze. “L’iniziativa ‘Testimonial del camper’ – ha dichiarato Francesca Tonini, direttore generale di Apc – ha registrato un ottimo successo nei voti espressi dal pubblico online. La comunità dei camperisti e dei turisti all’aria aperta ha mostrato un’attiva partecipazione al sondaggio e un crescente interesse verso il viaggio in camper”.

La premiazione si terrà a Parma il 14 settembre durante l’apertura ufficiale della quarta edizione del Salone del camper in programma alle Fiere fino al 22 settembre. Il primo cittadino di Firenze, che avrebbe dovuto essere premiato di persona dal presidente di Apc Paolo Bicci e dal presidente di Fiere di Parma Franco Boni, ha fatto sapere che non potrà essere presente, ma durante la cerimonia sarà letto un suo saluto scritto a ringraziamento del riconoscimento ricevuto.