Il capogruppo del M5S al Senato Nicola Morra stoppa Luis Alberto Orellana che aveva detto: “Basta tabù sulle alleanze”. “Luis sbaglia, non sono tabù – dichiara Morra a ilfattoquotidiano.it -, siamo nati per rivoluzionare la politica italiana, valuteremo insieme agli altri, è un errore non banale, son sicuro che riconsidererà le sue parole, perché altrimenti dovrà prendere atto che le strade divergono, la logica è questa”. Critico nei confronti di Orellana anche Alberto Airola: “Luis è fuoristrada, le prove di quello che si può fare in questo palazzo con questa composizione politica mi sembra chiaro a tutti”. Per Sergio Puglia: “L’Alleanza prevede una cessione della propria libertà, noi sia qui per i cittadini, per renderli finalmente liberi da questo sistema che si è mangiato l’Italia per vent’anni”. Alleanze? “Parliamo di Fuffa” secondo la senatrice Daniele Donno  di Manolo Lanaro