Pentole e coperchi sbattuti per due ore per le vie cittadine. E’ la protesta degli abitanti di Paderno Dugnano, in provincia di Milano, contro l’ampliamento della strada provinciale Rho-Monza. “Di fatto si tratta di un’autostrada, perché si passerà da sei a 14 corsie“, dicono gli esponenti del comitato cittadino per l’interramento della Rho-Monza. Giovedì 5 settembre la conferenza dei servizi deciderà in modo definitivo sull’opera: la maggioranza è orientata per l’approvazione del progetto ritenuto “essenziale per Expo”  di Francesca Martelli