L’ex direttore del Tg4 Emilio Fede arriva allo stand organizzato dai radicali a Roma per firmare in favore dei referendum proposti da Marco Pannella. “Sicuramente a me stanno a cuore quelli sulla giustizia, ma non solo” afferma Fede secondo il quale “Silvio Berlusconi non chiederà la grazia perché è come ammettere la propria colpa, ma si batterà e si difenderà in Giunta” e si dice certo che “mai si si dimetterà, non escludo – aggiunge – che si rivolgerà agli italiani attraverso un video messaggio nei prossimi giorni”  di Manolo Lanaro