Se un budget di 10 euro (scarsi) al giorno vi sembra inconciliabile con il concetto di vacanza, forse vi sbagliate. Anche con un gruzzolo così esiguo, infatti, ci si può concedere un’estate senza (troppe) rinunce. E non c’è nemmeno bisogno di spulciare tra offerte e promozioni di infiniti siti internet: il lavoro di selezione è già stato fatto dal web magazine Vita Low Cost, che ha raccolto tutte le migliori dritte nel suo speciale Estate Low Cost.

Le segnalazioni sono tutte verificate dal team di redattori del magazine, con base a Roma. Qualche idea? Se vi piace viaggiare, forse non sapete che nelle maggiori capitali europee Parigi, Amsterdam, Londra e pure Roma – è possibile partecipare a visite guidate gratuite. O ancora, acquistando le apposite city card – i link per farlo si trovano tutti nello speciale – si abbattono drasticamente i costi legati al trasporto pubblico, agli ingressi nei musei e nelle gallerie, oltre ad avere sconti e vantaggi in tantissimi esercizi commerciali nelle principali metropoli d’Europa.

Chi vuole andare lontano, anche se il portafogli non lo permette, può partecipare a un workcamp: si tratta di un’esperienza di volontariato dedicata ai giovani dai 16 ai 35 anni (bisogna dare la disponibilità di almeno due settimane, fino a un massimo di 6 mesi) in ogni angolo del mondo, dal Marocco al Laos. Si paga praticamente solo il biglietto aereo per raggiungere la destinazione (oltre a una piccola quota di iscrizione) e, a destinazione, si hanno assicurati vitto e alloggio. Dopo le attività -comunque sempre appassionanti, come partecipare a un campo archeologico in Messico o tutelare la barriera corallina in Turchia- si ha tutto il tempo per immergersi nella cultura e nella natura locale.

Naturalmente, non mancano le dritte “sottocasa”, come la lista delle spiagge libere più belle d’Italia o i trucchi per spendere pochissimo per i pernottamenti (dormendo in case ospitali o addirittura in aeroporto). E, per chi resta in città, da Milano a Bari, c’è un calendario infinito di eventi, feste, rassegne a cui partecipare for free, o quasi.