Chiede pietà ai giudici il sostenitore di Silvio Berlusconi apparso stamane a piazza Cavour, sede del Corte di Cassazione dove si sta svolgendo il terzo grado del processo Mediaset sui diritti televisivi. “Serve stabilità al governo per il bene del popolo italiano, pietà” afferma il manifestante davanti alle telecamere. Il cartello raduna una folla di curiosi, chi è a favore e chi è contro. Alcuni ne approfittano dell’attenzione mediatica per sponsorizzare nuovi movimenti e sigle politiche bizzarre, come il movimento dei 5 litri. “E’ vent’anni che sopravvive grazie a gente come il signore che lo votano” afferma arrabbiato un passante. “Le toghe rosse sono il male dell’Italia, ci stanno rovinando, basta” grida indignata una supporter del Cavaiere  di Irene Buscemi