Razzista numero uno: “Arriva la Kyenge in città…”.

Razzista numero due: “La ministra negra”.

Razzista numero tre: “Ho un’idea!!!”

Tutti lo guardano sbalorditi.

Il razzista numero tre prosegue: “Organizziamo una manifestazione!!”.

Il razzista numero quattro interviene con suoni gutturali.

Il razzista numero cinque: “Che bella idea!!”

Il razzista numero sei, folgorato, in trance intellettivo: “Lanciamole delle banane“.

Silenzio generale.

Nessuno capisce fino all’intervento del razzista numero sette: “Gli oranghi mangiano le banane!”.

Ovazione generale.