Giuseppe Fioroni (Pd) propone di rinviare il congresso del Partito democratico “per evitare ulteriori fibrillazioni al Governo”. Gianni Pittella, vicepresidente del Parlamento europeo e candidato alla segreteria del partito, replica: “Fioroni ed altri col congresso verrebbero spazzati, via, rivolgo un appello – dichiara in video a ilfattoquotidiano.it – agli altri candidati Civati e Cuperlo affinché il segretario Epifani indichi finalmente la data del Congresso che dovrà essere con finestre e porte spalancate ad idee e persone che ci vogliano dare una mano. Senza congresso – conclude Pittella – il Pd è morto”. Favorevoli allo svolgersi del congresso del partito i parlamentari: Bersani, GentiloniFinocchiaro e Orfini, ma la data resta un mistero  di Manolo Lanaro