Alle 17.25 un blocco di granito è stato scoperto in piazza Alimonda a Genova da Haidi, la madre di Carlo Giuliani. Giuliano, il padre, ha ricordato che proprio in quei minuti nel luglio del 2001 nella stessa piazza perse la vita 12 anni fa. In questi giorni la famiglia Giuliani ha intentato una causa civile contro l’ex carabiniere Mario Placanica, che sparò al ragazzo. “Un processo civile – spiega Giuliano – perché per Carlo non ci sono stati né giustizia, né un processo. Nonostante tutte le prove il suo caso è stato archiviato”.  Sul palco si sono alternati per tutta la giornata amici della famiglia e cantautori locali. Don Gallo, che ha sempre partecipato alle commemorazioni in questa piazza, è stato ricordato riproponendo il discorso che fece due anni fa in occasione del decennale dell’assassinio di Carlo  di Cosimo Caridi