“Oggi, mentre in Senato è in corso il voto sullo stop all’acquisto degli F35 siamo qui per opporci all’acquisto di questi aerei inutili e dannosi e far arrivare all’interno la voce dei più di 350.000 cittadini che si sono mobilitati in questi giorni tramite la petizione on-line“. Così Luca Nicotra e altri attivisti dell’organizzazione Avaaz sulla spesa di 13 miliardi di euro per 90 aerei da guerra. La petizione è stata poi consegnata per mezzo di un grande aeroplano di carta di fronte al Senato  di Manolo Lanaro