Per il quinto anno consecutivo, Palermo sarà luogo di una manifestazione per ricordare la strage di Via Mariano D’Amelio in cui il 19 luglio 1992 furono uccisi il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Eddie Walter Cosina. La manifestazione è organizzata dal Movimento delle Agende Rosse in collaborazione con Antimafia Duemila e Il Fatto Quotidiano e si articolerà in una serie di iniziative con l’obiettivo di chiedere verità e giustizia sulle stragi del ‘92-93 e sostenere tutti i servitori dello Stato che nel corso di questi anni hanno fatto del loro meglio affinché la nostra Costituzione fosse tradotta in fatti.

Si inizierà il giovedì 18 luglio alle ore 18.00 con un sit-in sotto il Palazzo di Giustizia in sostegno ai magistrati per proseguire alle ore 19.00 con un corteo che raggiungerà la facoltà di Giurisprudenza dove alle ore 20.30 si svolgerà l’annuale conferenza organizzata da Antimafia Duemila.

Le iniziative proseguiranno venerdì 19 luglio dalle ore 8.00 alle ore 24.00 in via D’Amelio con il presidio che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di magistrati e giornalisti. Anche quest’anno rifiuteremo che siano deposte corone di Stato in un luogo che continua ad essere oggetto di depistaggi, menzogne e parziali verità ricordate, da alcuni rappresentanti dello Stato, con venti anni di ritardo.

Sabato 20 luglio alle ore 9.00 partirà la marcia da via D’Amelio a Castello Utveggio sul monte Pellegrino, luogo già oggetto di indagini collegate alla strage, e al pomeriggio alle ore 17.00 avrà luogo un’amichevole partita di calcetto tra magistrati e “agende rosse”. Le iniziative si concluderanno alle ore 20.30 in via Vetriera dove nacque Paolo Borsellino.

Saranno delle giornate di memoria ma soprattutto di lotta per la verità, per far sì che le idee di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone continuino davvero a camminare sulle gambe di altri uomini.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLE INIZIATIVE

GIOVEDI 18 LUGLIO 

Palermo 
ore 18.00 – Sit-in Palazzo di Giustizia (Piazza V.E. Orlando)
ore 19.00 – corteo Palazzo di Giustizia – Giurisprudenza
ore 20.30 – Convegno Antimafia2000 (Giurisprudenza): ‘Paolo Borsellino: “La mafia mi ucciderà ma saranno altri a volerlo” Diretta streaming su ilfattoquotidiano.it
Con interventi di: Salvatore Borsellino, Antonio Ingroia, Domenico Gozzo, Vittorio Teresi, Saverio Lodato, Giorgio Bongiovanni e Anna Petrozzi. Durante la serata avrà luogo la proiezione in anteprima nazionale del video di Donata Gallo “Caro Paolo”. Dopo la proiezione interverrà il procuratore generale di Palermo Roberto Scarpinato.

 

VENERDI 19 LUGLIO  Diretta streaming su ilfattoquotidiano.it 

Palermo, via Mariano D’Amelio
ore 9.00/13.00 – Laboratorio ZEN Insieme: Animazione per bambini e percorsi di legalità
ore 15.30 – Interventi magistrati: Giovanni Conzo, Antonino Di Matteo, Domenico Gozzo, Gabriella Nuzzi, Piergiorgio Morosini
ore 16.58 – Minuto di silenzio / Inno di Mameli
ore 17.00 – Marilena Monti recita “Giudice Paolo”
ore 17.10 – Interventi magistrati: Catello Maresca, Roberto Tartaglia, Sebastiano Ardita, Roberto Scarpinato, Leonardo Guarnotta
ore 18.30 – Consegna “targhe” Agende Rosse
ore 20.00 – Partenza “biciclettata” Palermo Ciclabile e Ruota Libera – Orchestra sinfonica infantile “Falcone e Borsellino”
ore 20.30 – Contributi artistici: Vauro, Sabina Guzzanti

ore 22.00 – Marco Travaglio
ore 22.30 – Contributi artistici: Antonio Grosso, Moni Ovadia (video)

 

SABATO 20 LUGLIO

ore 9.00 – Salita Castello Utveggio (partenza da Via d’Amelio)
ore 17.00 – Partita calcetto Magistrati vs Agende Rosse (Istituto Gonzaga, Via Piersanti Mattarella, 38)
ore 20.30 – Ritorno a Via Vetriera, la via di Paolo

 

ORGANIZZATORI:

Movimento delle Agende Rosse
Il Fatto Quotidiano
AntimafiaDuemila

ASSOCIAZIONI ADERENTI (in aggiornamento sul sito 19luglio1992.com ):

Laboratorio ZEN Insieme
Cittadinanza per la Magistratura 
Resistenza Antimafia 
Comitato Ventitre Maggio 
Associazione Nazionale Familiari Vittime della Mafia
AddioPizzo
Libera 
Centro Studi Paolo Giaccone
Palermo Ciclabile
Muovi Palermo 
Rete 100 Passi
Fuori dal Coro
ANPI
Liberi Professionisti
OsserMafia Italia 
Ruota Libera 
Telejato
Libero Futuro 
Centro studi Paolo Borsellino
Associazione Nazionale Amici Attilio Manca