Mentre Silvio Berlusconi diserta la riunione dei deputati e senatori del PdL a Roma, fioccano le reazioni dei “falchi” del partito di fronte alla decisione della Cassazione di fissare al 30 luglio la sentenza che dovrà decidere se confermare o meno la sentenza di condanna per il Cavaliere nel processo Mediaset. Santanchè e Biancofiore: “E’ un golpe, ora riforma della giustizia”  di Manolo Lanaro