L’ex ministro del governo Monti, Fabrizio Barca, ha partecipato alla prima giornata del Politicamp a Reggio Emilia, la ‘contro-festa’ del Partito democratico organizzata dal deputato che si candida a guidare il partito dal prossimo congresso d’autunno. Barca, che sta girando l’Italia, non ha ancora svelato chi appoggerà al prossimo congresso, ma ammette di essere molto vicino a Pippo Civati (Pd): “Con lui condividiamo molti punti, abbiamo molte idee in comune. La sua candidatura a segretario è un elemento di vitalità in quella che appare una morta gora”. Poi però spiega: “Deciderò più avanti chi appoggiare. Intanto me ne sto nel mio cantuccio, a rompere le scatole, a destabilizzare”. Civati intanto conferma: “Io mi candido e a vedere che sempre meno dirigenti del Pd siano con me, mi da forza e speranza”. La manifestazione emiliana, che si concluderà domenica con il lancio della campagna del deputato verso il congresso, ha già registrato mille partecipanti  di David Marceddu