Il cavo di sicurezza che si stacca e una caduta di 15 metri. Per qualche istante gli spettatori del celebre spettacolo “Cirque du Soleil” hanno pensato si trattasse di un fuori programma, poi la scoperta della tragedia. Sara Un’artista del Cirque du Soleil è morta sabato sera nel corso di uno spettacolo a Las Vegas, secondo quanto ha comunicato il circo stesso. Sarah Guyard-Guillot, 31 anni, madre di due bambini e conosciuta con il nome d’arte di Sassoon, è deceduta poco prima di mezzanotte nel Centro ospedaliero universitario di Las Vegas, dove era stata trasportata dopo l’incidente nel corso dello spettacolo ‘Ka”.

Ad annunciarlo sono stati i colleghi della vittima. “La famiglia del Cirque du Soleil“, hanno scritto in un comunicato, “è profondamente dispiaciuta di annunciare la morte di Sarah. I nostri pensieri sono con la sua famiglia”. Un saluto addolorato a cui si è unito il fondatore del progetto artistico Guy Laliberté: “Il mio cuore è spezzato. Siamo devastati da questa notizia. Sassoon è stata un’artista nel nostro gruppo dal 2006 e una parte fondamentale del nostra famiglia. Sappiamo con umiltà e rispetto, quanto straordinari siano i nostri artisti ogni spettacolo. Ora cerchiamo di supportarci uno con l’altro”.  

Si tratta del primo incidente mortale avvenuto durante uno show del celebre circo canadese portato recentemente anche sugli schermi cinematografici in ‘Cirque du Soleil 3D: Mondi Lontani, prodotto da James Cameron regista fra l’altro di ‘Titanic’.