“Sentenza da Tribunale speciale, gravissima. Dà un colpo molto rilevante allo stato di diritto e un tentativo di dare un colpo al quadro politico esistente da parte di un gruppo di magistrati sostenuto da forze politiche e finanziarie”. Così Fabrizio Cicchitto, senatore del Pdl che, tuttavia, non risponde alla domanda se “Il Pdl proporrà un’amnistia?”  di Manolo Lanaro